Modifica Interna Immobile – Docfa

Modifica Interna Immobile – Docfa

498.00 IVA Inclusa

Con il servizio Modifica Interna di Immobile viene modificata e aggiornata la Planimetria Catastale depositata al Catasto. Dopo il pagamento potrai comunicarci i dati per completare il tuo documento. Se vuoi effettuare l’acquisto rapido schiaccia su paga adesso per pagare subito con Paypal o Carte di Credito, e comunicarci i dati successivamente.

Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:

Descrizione

La Modifica Interna Immobile con procedura DOCFA, a cosa serve?

Con il servizio Modifica Interna Immobile DOCFA viene modificata e aggiornata la Planimetria Catastale depositata al catasto.

Il DOCFA è infatti lo strumento più utile ed usato per agevolare le procedure catastali! É un sistema di elaborazione dati, con cui tecnici e professionisti abilitati presentano le pratiche catastali. I documenti devono essere compilati e inoltrati per via telematica all’Agenzia delle Entrare e agli Uffici di Competenza.

Come opera PraticheCasa.it 

Gli uffici di PraticheCasa.it sono presenti nelle principali province, i tecnici abilitati all’utilizzo dei sistemi ministeriali sono Architetti, Ingegneri, Periti e Geometri con esperienza decennale, si occupano di:

– Effettuare il sopralluogo sull’immobile ed eseguire i rilievi
– Predisporre i documenti tecnici da inoltrare al Catasto
– Inviare all’ufficio territoriale di competenza il Modello di accertamento della proprietà immobiliare

In quali province siamo presenti:

Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa e Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

Aggiornare la Planimetria Catastale con il Docfa

La Planimetria Catastale è il documento su cui si fonda il Catasto Italiano e per essere valida deve rispettare lo stato di fatto dell’immobile. Nel caso in cui a seguito di una ristrutturazione, gli spazi interni dell’immobile avessero subito variazioni è necessario procedere alla revisione della planimetria. Tale correzione viene effettuata grazie al DOCFA del quale può occuparsi solo un tecnico abilitato.

14. All’articolo 29 della legge 27 febbraio 1985, n. 52, e’ aggiunto il seguente comma: “1-bis. Gli atti pubblici e le scritture private autenticate tra vivi aventi ad oggetto il trasferimento, la costituzione o lo scioglimento di comunione di diritti reali su fabbricati gia’ esistenti devono contenere, per le unita’ immobiliari urbane, a pena di nullita’, oltre all’identificazione catastale, il riferimento alle planimetrie depositate in catasto e la dichiarazione, resa in atti dagli intestatari, della conformita’ allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie. Prima della stipula dei predetti atti il notaio individua gli intestatari catastali e verifica la loro conformita’ con le risultanze dei registri immobiliari “.

In quali altri casi si utilizza la pratica ministeriale Docfa?

– Nuove costruzioni
– Ricostruzioni ex novo
– Ampliamenti
– Variazioni catastali: cambio destinazione d’uso, integrazioni, nuove particelle annesse o frazionamenti
– Denunce di unità afferenti (cioè quelle sfuggite all’accatastamento originario)

Come spesso accade, le planimetrie depositate presso gli Uffici Catastali non riportano il reale aspetto dell’immobile. La norma in atto segnala questo difetto come un grave motivo per annullare gli atti di vendita. Anche per le modifiche apportate agli interni dell’abitazione (tramezzi, bagni, porte e finestre) è obbligo dal luglio 2010 (art. 19, c. 14, del D.L. 31 maggio 2010 n.78) che la planimetria catastale depositata sia aggiornata con le più recenti mutazioni.

Quali sono i metodi di pagamento per i clienti PraticheCasa.it

Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento per acquistare su nostro sito:
– VISA
– MASTERCARD
– AMERICAN EXPRESS
– PAYPAL
– MAESTRO

Richiedi Adesso la Modifica Interna Immobile con procedura Docfa

I nostri tecnici catastali prenderanno in carico la tua richiesta e procederanno così in pochi giorni alla correzione della planimetria.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci allo 02 006 18 333 o tramite email a  info@pratichecasa.it 24/24

Domande frequenti

Quali sono le tempistiche per ottenere la nuova Planimetria Catastale corretta e aggiornata?
PraticheCasa.it avvia tempestivamente le operazioni catastali e deposita al catasto entro 48 ore la nuova planimetria attraverso la procedura ministeriale, chiedendone la registrazione. Le tempistiche imposte dagli uffici catastali per la registrazione della pratica sono di 5 giorni lavorativi.

Come opera il personale di PraticheCasa.it?
Un tecnico abilitato di PraticheCasa.it, prende in carico la tua richiesta, esamina i documenti e ti contatterà se sarà necessario. Predisporre la nuova pratica catastale attraverso una procedura ministeriale DOCFA.

In cosa consiste il servizio Modifica Interna di Immobile?
Con il servizio Modifica Interna di Immobile i tecnici di PraticheCasa.it procedono ad aggiornare a norma di legge la Planimetria Catastale depositata presso gli uffici dell’ Agenzie delle Entrate. Dopo il nostro intervento la Planimetria depositata al Catasto sarà perfettamente conforme alla tua abitazione.

Perché bisogna fare l’aggiornamento della Planimetria Catastale?

Dal 1° Luglio 2010, l’articolo 19, c. 14, del DL 31 maggio 2010 n. 78, impone ai venditori ed acquirenti di immobili, di dichiarare al notaio che la Planimetria Catastale corrisponde perfettamente allo stato di fatto dell’immobile oggetto dell’atto pubblico. Non osservare questa norma può comportare l’annullamento dell’atto stipulato con danni economici per le parti.

Quali documenti devo fornire per aggiornare la Planimetria Catastale?

I documenti indispensabili per poter richiedere questo servizio sono due:
1) Carta d’identità del proprietario dell’immobile
2) Copia della pratica edilizia presentata in comune per richiedere l’autorizzazione di ristrutturazione. E’ importante che nella copia sia ben leggibile il timbro dell’avvenuta presentazione della pratica all’ufficio tecnico comunale, la data di presentazione e il numero di protocollo oltre alla planimetria dell’immobile presentata al comune.

Ho realizzato alcuni lavori senza autorizzazioni, posso presentare la pratica?

Nel caso di lavori e modifiche edilizie effettuate senza le opportune autorizzazioni, è necessario verificare quali opere sono state realizzate senza autorizzazione e richiedere un provvedimento di sanatoria al comune di competenza. PraticheCasa.it risponde a queste necessità con i servizi della categoria Pratiche Edilizie. I nostri tecnici sono a tua disposizione per ogni necessità, contattaci telefonicamente, via chat o e-mail 24/24.

Ho ristrutturato una palazzina con 6 abitazioni e 4 box, come posso procedere?

Per operatori del settore edilizio, imprese, immobiliari e studi professionali applichiamo procedure operative particolari che ci consentono di praticare prezzi speciali. Prendi contatto con i nostri operatori telefonicamente, via chat o e-mail (24/24) ti forniremo dettagli operativi e prezzi particolari.

Quali sono i metodi di pagamento accettati su PraticheCasa.it?

I prezzi di PraticheCasa.it sono IVA inclusa, non avrai sorprese! Per pagare puoi utilizzare diversi metodi di pagamento tra i più sicuri:
– VISA
– MASTERCARD
– AMERICAN EXPRESS
– PAYPAL
– MAESTRO
– BONIFICO BANCARIO

Per qualunque necessità puoi contattare il personale di PraticheCasa.it telefonicamente, via chat oppure con e-mail (24/24).

Come avviene la consegnata della Planimetria Catastale Corretta?

Riceverai la nuova planimetria catastale con gli aggiornamenti e le modifiche sul tuo PC, smartphone e tablet. PraticheCasa.it ti mette a disposizione un servizio di archiviazione gratuito che ti consente in qualunque momento di accedere a tutti i tuoi documenti. Il servizio Modifica Interna di Immobile, prevede che ti vengano inviati a casa gli originale della seguente documentazione:
• Nuova Planimetria aggiornata
• Nuova Visura Catastale aggiornata
• Pratica Docfa presentata al Catasto
• Ricevuta catastale di registrazione della pratica
• Ricevuta di pagamento dei diritti catastali

In quali casi è obbligatoria la presentazione di una pratica per Modifica Interna di Immobile?
La pratica catastale per la Modifica Interna di Immobile deve essere presentata ogni volta che l’immobile subisce modifiche interne anche lievi. Alcuni casi più frequenti:
– Se vuoi vendere una casa verifica se la planimetria depositata al catasto coincide con lo stato di fatto del tuo appartamento. Se la planimetria non coincide, è necessario presentare la pratica di aggiornamento al Catasto.
– Vuoi richiedere un mutuo e il perito bancario esige che la planimetria catastale venga aggiornata e corretta.
– Hai effettuato dei lavori di ristrutturazione a casa ed è stata modificata la distribuzione delle stanze.

La presentazione di una pratica di aggiornamento e correzione della Planimetria Catastale è sempre obbligatoria dopo gli interventi di:
– Ristrutturazione
– Diversa distribuzione degli spazi interni
– Variazione della destinazione d’uso
– Divisione
– Variazione mai dichiarata
– Fusione
– Ampliamento
– Frazionamento e fusione
– Planimetria catastale mancante
– Variazione toponomastica
– Demolizione parziale
– Demolizione totale
– Ultimazione di fabbricato urbano
– Unità edificata in soprelevazione
– Unità fatiscente

Call Now ButtonCHIAMA ORA!