SCA Segnalazione Certificata di Agibilità

agibilità architetto burocrazia burocrazia 0 casa case costruzioni documenti documenti casa edilizia geometra immobile immobili immobiliare ingegnere pratica casa pratiche casa pratiche edilizie pratichecasa.it sca sca segnalazione certificata di agibilità servizi tecnici immobiliari sca segnalazione certificata agibilità

SCA Segnalazione Certificata di Agibilità

1,200.00 IVA Inclusa

La SCA Segnalazione Certificata di Agibilità serve per attestare l’agibilità dell’immobile, nei casi di nuova costruzione, ricostruzione o sopraelevazione, intervento sull’edificio esistente quando si modificano le condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico e degli impianti. *tariffa valida per immobili fino a 150 mq

Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:
Scegli FileTrascina qui il file
Scegli FileTrascina qui il file
Scegli FileTrascina qui il file
Scegli FileTrascina qui il file

Descrizione

SCA (Segnalazione Certificata di Agibilità)

La SCA Segnalazione Certificata di Agibilità serve nei seguenti casi: 

  1. nuove costruzioni;
  2. ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali;
  3. lavori sugli edifici esistenti che possano modificare le condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.

la SCA può riguardare:

  1. singoli edifici o porzioni della costruzione, purché funzionalmente autonomi, qualora siano state realizzate e collaudate le opere di urbanizzazione primaria relative all’intero intervento edilizio e siano state completate e collaudate le parti strutturali connesse, nonché collaudati e certificati gli impianti relativi alle parti comuni;
  2. singole unità immobiliari, purché siano completate e collaudate le opere strutturali connesse, siano certificati gli impianti e siano completate le parti comuni e le opere di urbanizzazione primaria dichiarate funzionali rispetto all’edificio oggetto di agibilità parziale.

Il nostro tecnico, prenderà in carico la tua richiesta ed effettuerà un sopralluogo per predispone gli elaborati che verranno allegati alla pratica SCA.

Come si richiede il servizio SCA Online

Per ordinare il servizio SCA è sufficiente compilare i campi richiesti con le informazioni dell’immobile, sarai contattato da un tecnico per ulteriori dettagli. Puoi inviare eventuali documenti in tuo possesso semplicemente trascinando i file sull’apposito tasto “scegli file”.   

Per qualsiasi dubbio chiama lo 02 006 18 333 oppure contattaci 24/24 in chat

Dopo la presentazione della SCA posso utilizzare l’immobile?

Già dal giorno successivo la presentazione della S.C.A. è possibile utilizzare l’immobile.

Quali sono le scadenze per presentare la S.C.A.?

La pratica deve essere presentata entro 15 giorni dalla data di ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento. Le Regioni, le Province autonome, i Comuni, le Città metropolitane disciplinano le modalità dei controlli, anche a campione, il ritardo comporta l’applicazione di sanzioni amministrative di cui all’art. 24, comma 3 del d.P.R. 380/01.

Quali sono i costi per i diritti e bolli?

I diritti di segreteria variano da comune a comune, generalmente da 16 a 66 euro.Verrai contattato da un nostro operatore che ti indicherà l’importo e la procedura da seguire per completare il pagamento.

Cosa succede se utilizzo l’immobile senza la Segnalazione Certificata di Agibilità (SCA)?

Nel caso l’immobile sia utilizzato in assenza di agibilità, troveranno applicazione le sanzioni amministrative, (penali nel caso di costruzioni in cemento armato, art. 75 DPR n. 380/01), e quant’altro previsto dall’ordinamento vigente, fatta salva e riservata ogni altra azione sanzionatoria e responsabilità di carattere civilistico.

In cosa consiste il servizio svolto da pratichecasa.it

Dopo aver effettuato l’ordine sarai richiamato da un nostro tecnico per concordare una data per il sopralluogo e ti verranno richieste alcune ulteriori informazioni. 

Quali documenti si devono fornire al tecnico?

Per la preparazione della pratica SCA sono necessari alcuni documenti, il nostro tecnico ti spiegherà come reperirli, generalmente si tratta di: 

1) Certificato di collaudo statico di cui all’art. 67 del dPR 380/2001 o in alternativa, per gli interventi di riparazione o per gli interventi locali eseguiti su strutture esistenti dichiarazione di regolare esecuzione delle opere resa dal direttore dei lavori come previsto comma 8-bis del medesimo articolo 67;
2) Estremi dell’avvenuta dichiarazione di aggiornamento catastale + planimetria catastale aggiornata;
3) Dichiarazione dell’impresa installatrice, che attesta la conformità di tutti gli impianti installati negli edifici alle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico prescritte dal D.M. 37/2008, complete degli allegati obbligatori prescritti dalla medesima normativa (in generale si tratta di moduli prestampati da compilare a cura dell’impresa, come ad esempio lo schema dell’impianto o la relazione schematica sui materiali utilizzati);

4) APE – Attestato di Prestazione Energetica dell’immobile;
5) Certificato di Prevenzione Incendi (qualora necessario); 
6) Autorizzazioni e/o pareri specifici degli enti competenti in caso di agibilità ad uso particolare (ad es. parere igienico-sanitario per particolari tipi di attività commerciale)

Per qualsiasi dubbio chiama lo 02 006 18 333 oppure contattaci 24/24 in chat

Sistemi di pagamento accettati su sito pratichecasa.it

Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento per acquistare su nostro sito:
– VISA
– MASTERCARD
– AMERICAN EXPRESS
– PAYPAL
– MAESTRO
– BONIFICO BANCARIO

Quali sono i comuni in cui viene svolto il servizio SCA Segnalazione Certificata di Agibilità

In tutti i comuni delle seguenti provincie:

Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta Andria Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa e Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

Domande frequenti

Quali documenti si devono allegare alla S.C.A.?
Alla pratica SCA si devono allegare alcuni elaborati e documenti:
Attestazione firmata da un professionista abilitato che asseveri la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente, nonché la conformità dell’opera al progetto presentato
– certificato di collaudo ex art.67 del D.P.R. 380/2001 (generalmente per nuove costruzioni) oppure una dichiarazione di regolare esecuzione resa dal direttore dei lavori per gli interventi di riparazione e per gli interventi sulle costruzioni esistenti
Dichiarazione di conformità delle opere realizzate alla normativa vigente in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche di cui all’art.77 , nonché all’art.82 del D.P.R. 380/2001;
– estremi di avvenuta dichiarazione aggiornamento catastale;
Dichiarazione dell’impresa installatrice che attesta la conformità degli impianti installati negli edifici alle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico prescritte dalla disciplina vigente ovvero, ove previsto, certificato di collaudo degli stessi;
APE Attestato di Prestazione Energetica dell’immobile
Autorizzazioni e/o pareri specifici degli enti competenti in caso di agibilità ad uso particolare (ad es. parere igienico-sanitario per particolari tipi di attività commerciale)

Quali sono i metodi di pagamento per i clienti PraticheCasa.it
Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento per acquistare su nostro sito:
– VISA
– MASTERCARD
– AMERICAN EXPRESS
– PAYPAL
– MAESTRO
– BONIFICO BANCARIO

Per qualsiasi dubbio chiama lo 02 006 18 333 oppure contattaci 24/24 in chat

Chi deve presentare la SCA
La SCA ovvero la segnalazione certificata di agibilità deve essere richiesta al comune dal soggetto interessato, tramite un tecnico abilitato (ingegnere, architetto o geometra). Il professionista avrà la responsabilità di dichiarare al comune che i lavori sono stati eseguiti rispettando il progetto e che nell'immobile sussistono le condizioni minime previste dalle norme in materia di:
– sicurezza
– igiene e salubrità
– efficienza energetica dell’edifico
– risparmio energetico degli impianti installati

Come viene svolto il servizio?
Un nostro operatore prende in carico il tuo ordine e attiva la procedura operativa per la SCA. La pratica viene gestita da un tecnico abilitato (ingegnere, geometra o architetto) con esperienza nella gestione di pratiche edilizie e progettazione. Viene predisposta a SCA, e notificata al comune di competenza.

Cos’è la SCA?
E’ la Segnalazione Certificata di Agibilità obbligatoria e si presenta al comune di competenza.

Per quali lavori è obbligatorio presentare la SCA?

E’ obbligatorio presentare la SCA per le seguenti categorie di lavori:
– Nuova costruzione
– Ricostruzione o sopraelevazione, totale o parziale
– Ristrutturazione edilizia “pesante”, (con modifica della volumetria, della superficie, del prospetto, della sagoma, ecc.), che abbia influito sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico dell’edificio, degli impianti installati
– Ristrutturazione edilizia “pesante”, su edificio esistente che abbia comportato una trasformazione, totale o parziale,  anche legata all’adeguamento sismico
– Ampliamenti volumetrici, sottotetti
– Cambio di destinazione d’uso
Altri casi secondo la disciplina regionale e gli strumenti urbanistici comunali

Quali dati devo fornire per richiedere la SCA?

Per la presentazione della SCA è necessario allegare la documentazione dell’immobile per attestare che ci sono i requisiti di legge per ottenere l’agibilità, ossia:

– dichiarazione di asseverazione redatta da pratichecasa.it che assevera le condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico dell’edificio e dei relativi impianti, la conformità al progetto e l’agibilità dell’immobile
– certificato di collaudo statico delle parti strutturali
– dichiarazione di conformità alla normativa vigente sottoscritta da un tecnico abilitato
– dichiarazione di iscrizione al Catasto e relative planimetrie catastali
– dichiarazione di conformità degli impianti redatta dalle imprese installatrici
– parere igienico-sanitario o autocertificazione sostitutiva dove richiesto dalla normativa

Quali sono i costi per i diritti e bolli?
I diritti di segreteria necessari vengono determinati con delibera da ogni comune. Verrai contattato da un nostro operatore che ti indicherà l’importo e la procedura da seguire per completare il pagamento.

Alcuni comuni possono richiedere ulteriore documentazione, in tal caso sarai contattato da nostri operatori.

Come posso pagare?
I prezzi di PraticheCasa.it sono IVA inclusa, non avrai sorprese! Per pagare puoi utilizzare diversi metodi di pagamento tra i più sicuri:
– VISA
– MASTERCARD
– AMERICAN EXPRESS
– PAYPAL
– MAESTRO
– BONIFICO BANCARIO

Per qualsiasi dubbio chiama lo 02 006 18 333 oppure contattaci 24/24 in chat

Call Now ButtonCHIAMA ORA!